Disciplinare di produzione della denominazione PIADINA ROMAGNOLA

Confartigianato 60


Confartigianato celebra nel 2007 il suo 60° Anniversario della fondazione dell'Associazione.
Per l'occasione ha organizzato una serie di eventi e manifestazioni celebrative che hanno coinvolto non solo gli artigiani associati, ma tutta la città.
Naturalmente il filo conduttore delle iniziative sono l'amore per questa città, la sua arte e la sua cultura, e per i mestieri e gli artigiani che ogni giorno rappresenta su tutto il territorio.

 In chiusura del 60° Confartigianato e Lions per la città

Sabato 22 dicembre ore 21,00, per iniziativa del Club Lions e Ladies' Circle di Rimini, in collaborazione con la Confartigianato di Rimini, si terrà, presso la Chiesa del Suffragio, un concerto di Natale dell'organo restaurato dallo stesso costruttore Franz Zanin, eseguito a quattro mani da Roberta Pari e Mauro Ferrante.
Saranno musicati brani di Haendel, Bach, Mozart, Pergolesi e sinfonie pastorali ispirate al Natale.
Iniziano con il Concerto di Mozart le celebrazioni del 60° di Confartigianato:
Alla Fine del 2006, il 27 Ottobre, alla Chiesa del Suffragio di Rimini , la Confartigianato Riminese ha organizzato, in collaborazione con l'Associazione Fontanaviva, un concerto con le musiche di W.A. Mozart per ricordare i 250 anni della sua nascita. Il concerto ha avviato gli eventi di celebrazione del 60° Anniversario della fondazione della Confartigianato di Rimini, che nel 2007 sono entrate nel vivo con tante manifestazioni.
"Dante e La Ragione"

Venerdì 21 Settembre 2007 a Castel Sismondo, si è tenuta la rappresentazione teatrale e musicale "Dante e la Ragione", organizzata dall'Associazione Fontanaviva, con il contributo della Confartigianato di RImini, nell'ambito delgli eventi collegati alla celebrazione del 60°.

Nel contesto della mostra "Una Rimini per sognare" si avvicendano i momenti clou delle celebrazioni.
Sabato 20 0ttobre, Palazzo del Podestà.
All'inaugurazione della Mostra Una Rimini per sognare viene presentato il volume"Sessant'anni di artigianato a Rimini... un racconto" che la Confartigianato ha voluto editare per raccontare 60 anni di vita associativa.

Sessant’anni di artigianato a Rimini.
Un racconto

Potevamo anche, come si è soliti fare per queste occasioni, festeggiare i sessant’anni della nostra Confartigianato riminese, pubblicando un bel volume celebrativo, autoreferenziale e tutto patinato, con la storia dell’Associazione e dei suoi protagonisti.
Abbiamo invece pensato che fosse più interessante ricordare i nostri sessant’anni di vita associativa, raccontando la storia dell’artigianato riminese e, di conseguenza, della stessa Rimini, vista, interpretata e testimoniata da alcuni degli stessi artigiani che l’hanno vissuta.
Anche perché l’artigianato per noi è sempre stato il valore fondativo della stessa Associazione e non viceversa.
I sessant’anni della Confartigianato, il suo ruolo ed il forte radicamento sul territorio riminese, risultano ancor più efficacemente, dalle parole stesse degli intervistati.
Non immaginatevi pertanto, uno scenario di soli dati, analisi e confronti, ma fatti di cronaca e riferimenti storici che, però, ritroviamo nel libro, solo di volta in volta, quasi prendessero corpo e spessore, come animati ed illuminati dai racconti degli amici che abbiamo ascoltato.
E così, Rimini e la sua storia, dal dopoguerra in qua, s’intrecciano con quella dell’artigianato, della sua evoluzione e trasformazione e di quei valori economici, sociali e culturali del comparto che rimangono una costante nel tempo. In particolare, la cultura del fare, dell’intraprendere e della responsabilità. Ma anche la genialità creativa ed il coraggio dell’innovazione, la vocazione imprenditiva e spesso solidale con la stessa sfera famigliare.
Noi crediano che l’artigianato sia stato e costituisca, ancora oggi, una grande, insostituibile e preziosa risorsa dell’intero sistema riminese.

Dove c’è artigianato c’è qualità della vita e cultura del territorio.
A questo punto, vorrei ringraziare quanti, con i loro ricordi e le loro riflessioni, hanno voluto vivacizzare e attualizzare il nostro racconto.
Alcuni di essi sono tuttora artigiani, altri sono titolari di piccole e medie imprese, altri ancora sono industriali, ma tutti nel primo dopoguerra, o direttamente o ereditando l’attività paterna, provengono dalla tradizionale impresa artigiana, e tutti, a prescindere dalla dimensione e strutturazione aziendale, sono esempi di eccellenza imprenditoriale.
Quasi a voler significare che si può crescere anche restando piccoli.
Sempre in tema di ringraziamenti, oltre all’editore Massimo Panozzo, sono particolarmente riconoscente all’autore Silvio Crociati, scusandomi con lui se, nella stesura di questo racconto, gli ho spesso scombinato le regole della più collaudata ricerca statistica.
Questo libro è stato pensato anche per lanciare un messaggio a tanti giovani che, nella cultura d’impresa, potrebbero trovare nuove e più interessanti occasioni per realizzare il proprio futuro, ragione per cui, questo racconto dei sessant’anni di artigianato a Rimini, non finisce qui…..ma continua …..anche nel ricordo del Presidente Filippo Capodiferro e di tutti gli amici che, insieme a lui, in questi anni, hanno dato vita alla nostra Associazione.

Mauro Gardenghi

 

Venerdì 28 Ottobre.
Per celebrare il 60° Anniversario, la Confartigianato di Rimini, in collaborazione con Poste Italiane, ha organizzato uno speciale annullo postale su tre cartoline appositamente ideate per esaltare la mostra "Una Rimini per sognare".


Sabato 27 Ottobre.
Palazzo del Podestà. E' il giorno della consegna degli attestati a quegli artigiani che più di altri hanno creduto nell'Associazione e hanno contribuito alla sua affermazione sul territorio.

Francesco Zavatta, Presidente Onorario della Confartigianato di Rimini, riceve l'attestato di merito dall'Assessore Campagnoli.

Elenco aziende PREMIO FEDELTA' 2007
60° Anniversario

AZIENDA

    - GIORDANO SARTINI
    - FALEGNAMERIA MASINI GIOVANNI SNC
    - MARIO POLVERELLI
    - NAZZARENO SPADONI
    - MARTA BARBIERI
    - GIUSEPPE VALLI CASADEI
    - GIANCARLO FORCELLINI
    - ALDO FABBRI
    - ALBINA VICO
    - GIULIANO ALUNNI
    - ELETTROMECCANICA CASADIO VEZIO snc
    - VINCENZO TOSI BRANDI
    - GIOVANNI RINALDI
    - VALENTINO TAMBURINI
    - PIO MAGNANI
    - CARROZZ.AZZURRA SNC DI BONAMMO C.
    - FERNANDO CORELLI
    - GIUSEPPE CAMINATI
    - GIOVANNI ARGILLI
    - FERDINANDO MERLINI
    - SEVERINO ARCECI
    - SEVERINO BERTOZZI
    - FEDERICO POMPILI
    - ANDREA COPPONI
    - EBE MONTI

    Ditte in continuazione dai figli

      - GIUSEPPE MONGIUSTI - figlio di Costantino Mongiusti
      - ALDO ASTOLFI figlio di Aurelio Astolfi
      - VITTORIO AMATI figlio di Enrico Amati
      - ROBERTO LUNEDEI figlio di Agostino Lunedei

SEDE

RIMINI
S.GIOVANNI IN M.
MORCIANO
RIMINI
RIMINI
RIMINI
RIMINI
RIMINI
RIMINI-Miramare
MONDAINO
RIMINI
RIMINI
RIMINI
RIMINI
SAN CLEMENTE
RIMINI
VERUCCHIO
SANTARCANGELO
RIMINI
RIMINI
RIMINI
RIMINI
BELLARIA
RICCIONE
RIMINI

 

SANTARCANGELO
SANTARCANGELO
VISERBA
RIMINI

Attestati di merito alla memoria

- Filippo Capodiferro
- Antonio Bacchini
- Giuseppe Bernabè
- Riccardo Lucchi
- Primo Mercuri
- Giorgio Fellini
- Silvano Morosetti


Attestati di merito

- Francesco Zavatta
- Filippo Garattoni
- Giancarlo Ramberti
- Giorgio Mussoni
- Alberto Attala
- Giorgio Cupioli
- Valerio Piccari

 



Privacy Policyrealizzazione siti internet rimini